L’esercito israeliano seppellisce 4 cani uccisi a Gaza nella guerra contro Hamas: Mido, Taiga, Jack e Ghandi

AgenPress – Le Forze di Difesa Israeliane hanno diffuso filmati delle operazioni dell’unità cinofila Oketz nella Striscia di Gaza durante i combattimenti delle ultime settimane.

Si dice che i cani dell’unità siano stati coinvolti nell’aiutare a localizzare agenti di Hamas, esplosivi e armi, così come ostaggi e corpi.

L’esercito dice che quattro cani Oketz sono stati uccisi durante gli scontri con Hamas: Mido, Taiga, Jack e Ghandi.

Lo ha reso noto il portavoce militare Daniel Hagari. I combattenti della ‘Oketz’ sono stati messi a disposizione delle unità del genio e dei mezzi blindati che hanno operato nella Striscia. ”Hanno aiutato – ha aggiunto – nella localizzazione di terroristi, di materiale esplosivo, di depositi di armi”. Inoltre hanno fornito indicazioni utili nella ricerca di dispersi e di ostaggi. In totale, secondo Hagari, ”hanno scoperto decine di ordigni e decine di depositi di ordigni, proteggendo col loro corpo l’incolumità dei combattenti”.

La guerra all’interno dell’enclave palestinese è stata innescata dal massacro del 7 ottobre, che ha visto il gruppo terroristico palestinese compiere la più sanguinosa orgia di violenza antisemita dai tempi dell’Olocausto.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie