Napolitano.

AgenPress – “Viviamo questo momento in spirito di unita e condivisione”. Lo ha detto Giulio Napolitano, figlio del presidente emerito della Repubblica, durante la cerimonia per i funerali di Stato nell’Aula della Camera, ringraziando le autorità presenti e i cittadini che nei giorni scorsi hanno visitato la camera ardente.

Giulio Napolitano parla per 10 minuti durante i quali ricorda la vita pubblica e privata del presidente emerito. Uomo delle istituzioni, ma anche padre di famiglia, marito e intellettuale.

“Non ricordo un solo giorno che non sia stato di lavoro. La politica era per lui era una cosa seria. Richiedeva decisioni e assunzione di responsabilità, non sopportava la demagogia. La politica era inscindibile dalla vita quotidiana, la politica era il nostro orizzonte. Ciò non gli impediva di essere un marito e padre affettuosissimo”.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie