Messina Denaro, Delmastro (FDI): spiace per mancato pentimento

AgenPress. “Ora il giudizio di Messina Denaro è affidato al Giudice Supremo. Spiace il mancato pentimento che avrebbe potuto cambiare la storia della lotta alla mafia. Vivo apprezzamento al Gruppo Operativo Mobile della Polizia Penitenziaria per la equilibrata capacità di coniugare alta sicurezza, piantonamento e diritto alle cure mediche.

Lo Stato ha fatto il suo dovere, lui no.

Ho appena licenziato, in collaborazione con la Regione Piemonte, un concorso sulla legalità dedicato alle scuole medie e intitolato a Giuseppe Montalto, agente scelto della Polizia Penitenziaria, giustiziato il 23.12.1995 su mandato di Matteo Messina Denaro per aver intercettato un pizzino di mafia. Chi cade nell’adempimento del dovere e nel servizio della legalità deve sopravvivere per sempre nel ricordo dello Stato!”.

È quanto dichiara Andrea Delmastro delle Vedove, Deputato di Fratelli d’Italia e Sottosegretario di Stato alla Giustizia, nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto pilota tra Ministero e Regione Piemonte denominato “Legalità a Scuola”.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie