Bonus Benzina. Assoutenti, il bonus benzina per 1,3 mln di famiglie è una vera e propria elemosina di Stato

AgenPress – “Il bonus benzina per 1,3 milioni di famiglie a basso reddito non basterà a coprire gli effetti negativi del caro-carburanti, né avrà impatti sui listini alla pompa, che continuano a crescere giorno dopo giorno, e rappresenta quindi una “elemosina di Stato”.

Così Gabriele Melluso, vicepresidente di Assoutenti bocciando  il bonus benzina varato oggi dal Consiglio dei Ministri, definendolo “una vera e propria elemosina”, mentre promuove la proroga degli sconti in bolletta e il rifinanziamento del bonus trasporti. Soprattutto il bonus non avrà alcun effetto calmierante sui prezzi dei prodotti trasportati, a partire dagli alimentari, che risentono in modo diretto della crescita di benzina e gasolio, e per questo il Governo farebbe bene a dimostrare responsabilità rinunciando a bonus “spot” in favore di un taglio delle accise sui carburanti”.

“Positiva invece la proroga agli sconti sulle bollette del gas  che aiuterà concretamente le famiglie in vista dei prossimi aumenti delle tariffe e della riaccensione degli impianti di riscaldamento, e il rifinanziamento del bonus trasporti, il cui esaurimento dei fondi aveva lasciato a mani vuote migliaia di utenti che avevano diritto all’incentivo”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie