Ucraina. Da inizio invasione l’esercito russo ha ucciso 504 bambini, feriti altri 1.123

AgenPress – “Alla mattina del 14 settembre 2023, secondo le informazioni ufficiali dei procuratori minorili, 504 bambini sono stati uccisi e più di 1.123 sono rimasti feriti di varia gravità”, si legge nella nota della Procura generale.

I numeri non sono definitivi. Sono in corso i lavori per stabilirli nelle aree di ostilità, nei territori temporaneamente occupati e liberati.

La maggior parte dei bambini è stata colpita nella regione di Donetsk – 487, Kharkiv – 300, Kiev – 129, Kherson – 124, Zaporizhzhia – 99, Mykolaiv – 97, Dnipro – 96, Chernihiv – 71, Luhansk – 67.

Il 14 settembre, un bambino di 6 anni è stato ucciso e suo fratello di 13 anni è rimasto ferito nel bombardamento del villaggio di Novodmitrivka, nella regione di Kherson.

Il commissario del parlamento ucraino per i diritti umani Dmytro Lubinets ha informato che altri tre bambini erano stati rimpatriati dai territori temporaneamente occupati.

 

 

 

I numeri non sono definitivi. Sono in corso i lavori per stabilirli nelle aree di ostilità, nei territori temporaneamente occupati e liberati.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie