Corea del Nord. Lanciato missile balistico. La Cina “preoccupata per gli sviluppi e i cambiamenti della penisola”

AgenPress – La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico contemporaneamente alla visita di  Kim Jong Un in Russia per un incontro con il presidente russo Vladimir Putin.

Poco dopo la diffusione della notizia iniziale, i capi di stato maggiore congiunti della Corea del Sud hanno confermato di aver rilevato due missili balistici a corto raggio lanciati dall’area di Sunan nel Mare Orientale.

“Le nostre forze armate hanno rafforzato la sorveglianza e la vigilanza in preparazione di ulteriori lanci, pur mantenendo una piena preparazione e lavorando a stretto contatto con gli Stati Uniti”, si legge in una dichiarazione rilasciata mercoledì mattina dal JCS, ora locale.

La Cina “è molto preoccupata per gli sviluppi e i cambiamenti della situazione nella penisola coreana”, ha detto  la portavoce del ministero degli Esteri Mao Ning con l’auspicio che “tutte le parti possano aderire alla direzione generale della soluzione politica e risolvere le rispettive ragionevoli preoccupazioni in modo equilibrato e attraverso un dialogo significativo”. L’obiettivo deve essere quello “di promuovere la rapida realizzazione della pace e della stabilità a lungo termine nella penisola”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie