Centinaia di migranti si radunano davanti alle barriere di confine della California

AgenPress. Centinaia di migranti provenienti da Africa, Asia e America Latina si sono radunati tra le due enormi barriere di confine che separano gli Stati Uniti e il Messico vicino a San Diego.

Gli operatori umanitari hanno distribuito cibo alle persone tra le fessure di metallo, mentre aspettavano di essere registrati dalla dogana e dalla protezione delle frontiere degli Stati

“L’evoluzione dei numeri a cui stiamo assistendo è iniziata martedì della scorsa settimana”, ha affermato Adriana Jasso, sostenitrice dei diritti umani presso l’American Friends Service Committee.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie