Università, quasi 37.000 i posti disponibili ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie

Pubblicato il decreto del Ministro Bernini con le disponibilità per il 2023-2024


AgenPress. Sono quasi 37.000 i posti disponibili per l’immatricolazione ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie. Il Ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini, ha firmato il decreto che definisce i posti per i corsi di laurea triennale per il nuovo anno accademico.

Nel dettaglio, i posti definiti per il 2023-2024 sono 36.632 i posti34.933 sono riservati ai candidati dei paesi comunitari e non UE residenti in Italia, mentre 1.699 sono i posti previsti per i candidati dei paesi non UE, residenti all’estero.

La prova di ammissione ai corsi di laurea in lingua italiana delle Professioni Sanitarie si terrà giovedì 14 settembre. La selezione per i corsi in lingua inglese è fissata per lunedì 18 settembre. Ai candidati verrà chiesto di affrontare una prova scritta a livello nazionale composta da 60 domande, ciascuna con cinque possibili risposte. Il tempo massimo a disposizione è di 100 minuti. I quesiti riguarderanno argomenti di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi, ragionamento logico e problemi, biologia, chimica, fisica matematica.

I posti attribuiti agli Atenei che hanno proposto istanza di accreditamento iniziale ancora in corso sono condizionati all’esito positivo delle relative procedure.

Il decreto n. 1225 dell’11 settembre 2023

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie