Sen. Domenico Scilipoti Isgrò: “Revisione spesa e niente debito pubblico”

AgenPress. “In una intervista a Repubblica il segretario Uil Bombardieri ha invitato a tassare rendite e transazioni finanziarie per ottenere fondi a favore disagiati. La via da seguire non è questa in quanto non va colpita la ricchezza onesta ma lo spreco e i guadagni esagerati.

Pertanto sia una finanziaria pronta a tagliare i costi inutili e gli sprechi anche nell’amministrazione e politica, si evitino aiuti a pioggia ed interventi inutilmente assistenziali e si adottino misure strutturali per le politiche attive del lavoro, formazione professionale, si abbassi il costo del lavoro, si incentivi la sanità pubblica, infrastrutture istruzione e si tassino adeguatamente gli extraprofitti di banche, scommesse, lotterie, e commercio on line”.

Lo dice in una nota il Presidente di Unione Cristiana Sen. Domenico Scilipoti Isgrò.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie