Salgono prezzi carburanti. Unc: da fine luglio, benzina +3,8%, gasolio +7

AgenPress. Secondo i dati settimanali del ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase), appena pubblicati, il prezzo della benzina in modalità self service sale attestandosi a 1,970 euro al litro, il gasolio a 1,877 euro al litro.

“Una corsa inarrestabile. In appena una settimana i prezzi dei carburanti salgono di circa l’1%, +0,77% per la benzina e +1,14% per il gasolio. Dalla fine di luglio un litro di benzina è rincarato di oltre 7 cent, +3,8%, pari a 3 euro e 58 cent per un pieno di 50 litri, mentre per il gasolio il rialzo è di oltre 13 cent al litro, +7,5%, pari a 6 euro e 53 cent a rifornimento” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Il Governo ha deciso di non intervenire, di non abbassare le accise, così da guadagnare sulla pelle degli automobilisti il 55% del prezzo della benzina e il 50,9% del gasolio, ossia oltre 1 euro al litro sulla benzina, 1,084 euro, e oltre 95 cent sul gasolio, 0,956 euro. Dimentica, però, gli effetti nefasti che il caro carburante determina sui prezzi finali dei prodotti trasportati, ossia sull’inflazione, la più iniqua delle tasse, come diceva Einaudi. Una riduzione del potere d’acquisto che grava soprattutto sulle famiglie meno abbienti” conclude Dona.

Tabella prezzi medi settimanali carburanti in modalità self service: confronto mese di agosto

Prezzo medio dal 24/07/23 al 30/7//2023

(euro/litri)

Prezzo medio dal 4/09/23 al 10/09/23

(euro/litri)

Aumento %

Differenza in cent al litro

Differenza

in euro x pieno da 50 litri

Rincaro annuo

(in euro)

(a)

BENZINA

1,898

1,970

3,8

7,164

3,58

85,97

GASOLIO

1,746

1,877

7,5

13,06

6,53

156,72

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mase (dati arrotondati)

(a) nell’ipotesi di 2 pieni di carburante da 50 litri al mese a famiglia

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie