Si aggravano le condizioni di salute di Matteo Messina Denaro. E’ affetto da tumore al colon in stadio avanzato

AgenPress – Matteo Messina Denaro è ricoverato da oltre un mese nella struttura ospedaliera dove era stato trasferito dal carcere di massima sicurezza dell’Aquila nel quale è recluso in regione di 41 bis dal 17 gennaio scorso, il giorno dopo l’arresto. Da una settimana il boss mafioso è nella cella del reparto per detenuti per l’occasione ristrutturata: fino ad allora era stato curato in terapia intensiva.

Le sua condizioni non sono compatibili al momento con la detenzione in carcere e anche perché nell’istituto di pena non c’è una struttura sanitaria adeguata.

L’intervento chirurgico per una occlusione intestinale subito l’8 agosto scorso è perfettamente riuscito, ma a preoccupare al momento i medici dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila è il tumore al colon, in uno stadio avanzato. E’ sottoposto alla terapia del dolore e alla nutrizione parenterale per il sostegno fisico.

L’aggravarsi delle condizioni di salute rende molto complessa la gestione della vicenda da parte di sanitari, vertici e istituzioni competenti, che sono in contatto continuo.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie