Cremlino. Confermato l’incontro tra Putin e Kim a Vladivostok. Occidente teme che possa fornire armi alla Russia

AgenPress – Il leader nordcoreano Kim Jong-un visiterà la Russia nei prossimi giorni su invito di Vladimir Putin, ha confermato il Cremlino, tra le preoccupazioni in Occidente che Pyongyang intenda fornire a Mosca armi da utilizzare nella guerra contro l’Ucraina.

Secondo i media sudcoreani, un treno blindato con a bordo Kim sarebbe partito da Pyongyang per la Russia attraverso il confine nord-orientale della Corea del Nord, con un incontro previsto nella città portuale russa di Vladivostok già martedì.

“Su invito del presidente russo Vladimir Putin, il presidente degli affari di stato della Repubblica popolare democratica di Corea, Kim Jong-un, effettuerà nei prossimi giorni una visita ufficiale nella Federazione Russa”, ha affermato il Cremlino in una nota .

L’agenzia di stampa statale nordcoreana KCNA ha detto che i due si sarebbero “incontrati e avrebbero parlato”, senza fornire ulteriori dettagli.

Il viaggio segna la prima visita di Kim all’estero in più di quattro anni e la prima dalla pandemia di Covid-19.

La Casa Bianca ha dichiarato la settimana scorsa di avere informazioni di intelligence che mostravano che la Russia stava cercando di acquistare ulteriori proiettili di artiglieria dalla Corea del Nord per rafforzare la sua base industriale di difesa.

Funzionari statunitensi hanno anche affermato che i due paesi stanno organizzando un incontro tra i loro leader che avrà luogo questo mese. Il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Jake Sullivan, ha detto ai giornalisti che la Corea del Nord “pagherà un prezzo” per fornire alla Russia armi da utilizzare in Ucraina.

La Corea del Nord è stata precedentemente accusata dagli Stati Uniti di aver venduto proiettili di artiglieria al gruppo mercenario russo Wagner.

Stati Uniti, Gran Bretagna, Corea del Sud e Giappone hanno affermato che qualsiasi accordo sugli armamenti tra Corea del Nord e Russia violerebbe le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

L’incontro tra i due leader potrebbe avvenire in occasione dell’Eastern Economic Forum, conferenza annuale in programma fino al 13 settembre nel campus dell’Università Federale dell’Estremo Oriente a Vladivostok.

Il Cremlino ha detto lunedì che Putin era arrivato a Vladivostok per una visita di due giorni al forum.

Kim e Putin, che si sono incontrati per la prima volta nel 2019 , stanno cercando una maggiore cooperazione militare ed economica per contrastare il loro crescente isolamento internazionale provocato dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e dai programmi di missili balistici e armi nucleari della Corea del Nord.

Gli analisti ritengono che la Corea del Nord abbia una vasta fornitura di proiettili di artiglieria, razzi e munizioni per armi leggere che potrebbero aiutare la Russia a ricostituire le scorte militari spese in oltre 18 mesi di guerra in Ucraina . In cambio, Mosca potrebbe condividere la sua tecnologia avanzata per i satelliti e i sottomarini a propulsione nucleare.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie