Slovacchia: 500 soldati per controllare i migranti che attraversano il confine dall’Ungheria

AgenPress. La Slovacchia invierà 500 soldati per aiutare la polizia a controllare il crescente flusso di migranti in arrivo attraverso il confine dall’Ungheria.

La Slovacchia ha avuto un aumento del numero di migranti, soprattutto provenienti dalla Siria, che sono entrati in Europa attraverso il confine serbo-ungherese e sono diretti verso paesi più ricchi, principalmente la Germania.

Nelle piccole città al confine meridionale della Slovacchia si vedono sempre più rifugiati riposare o dormire nei parchi e campi sportivi.

Il Ministero dell’Interno ha dichiarato che il numero di migranti illegali è aumentato di nove volte, arrivando a oltre 27.000 quest’anno.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie