Salvini: “Quarantuno anni fa moriva un Grande italiano, il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa”

AgenPress. Quarantuno anni fa moriva un Grande italiano, il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, assassinato insieme a sua moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo, per mano della criminalità organizzata.
La sua dedizione e il suo eroico coraggio continuano ad accompagnarci nella lotta quotidiana contro questo Male da estirpare. Contro ogni mafia, con ogni mezzo possibile, sempre e ovunque.
E’ quanto dichiara, in una nota, il leader della Lega Matteo Salvini.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie