Calderoli: “Io non ho paura delle minacce, e vado avanti fino a quando non avrò realizzato l’autonomia regionale”

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img
AgenPress. In questi ultimi giorni di agosto mi è arrivata una lettera in cui mi dicono testuale: “se non la smetti di attuare la politica di genocidio nei confronti del Sud, con la nostra potenza di fuoco noi ti uccideremo? Siamo la mafia, non ci costa niente uccidervi”.
Io non ho paura delle minacce, non mi spavento e vado avanti fino a quando non avrò realizzato l’autonomia regionale. E poi dopo andrò a fare il pensionato sul mio trattore.
E’ quanto dichiara, in una nota, Roberto Calderoli Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie dopo aver ricevuto una lettera minatoria.
- Advertisement -spot_imgspot_img

Potrebbe Interessarti

- Advertisement -spot_img

Ultime Notizie

- Advertisement -spot_img