Paesi Bassi confermano che gli Usa consentono l’invio di aerei da combattimento F-16 all’Ucraina

AgenPress – Il ministro degli Affari esteri dei Paesi Bassi Wopke Hoekstra ha confermato l’approvazione degli Stati Uniti per l’invio di aerei da combattimento F-16 in Ucraina.

“Accogliamo con favore la decisione di Washington di aprire la strada all’invio di aerei da combattimento F16 in Ucraina. Mille grazie al Segretario di Stato americano Blinken per la buona e rapida collaborazione. Ora discuteremo ulteriormente l’argomento con i nostri partner europei”, ha pubblicato Hoekstra su X .

In precedenza, Reuters , citando un funzionario americano, aveva informato che Washington aveva assicurato ufficialmente a Danimarca e Paesi Bassi che gli Stati Uniti accelereranno l’approvazione delle richieste di trasferimento degli F-16 per l’Ucraina quando i piloti saranno addestrati.

 Blinken ha espresso “il pieno sostegno degli Stati Uniti sia al trasferimento di aerei da combattimento F-16 in Ucraina sia all’addestramento di piloti ucraini da parte di istruttori qualificati”. “Resta fondamentale che l’Ucraina sia in grado di difendersi dall’aggressione russa in corso e dalla violazione della sua sovranità”, ha aggiunto Blinken in una lettera inviata a Danimarca e Paesi Bassi. Il via libera Usa arriva il giorno dopo che Kiev ha dichiarato che sulla base delle tempistiche attuali non sarà stata in grado di far funzionare gli F-16 entro l’autunno o l’inverno.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie