L’UE trasferisce all’Ucraina e Moldavia fondi originariamente destinati a Russia e Bielorussia

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

AgenPress – La Commissione europea ha annunciato un finanziamento di 147 milioni di dollari (135 milioni di euro) per l’Ucraina e la Moldavia, denaro originariamente destinato a Russia e Bielorussia. 

Nel suo notiziario quotidiano l’UE ha affermato di aver deciso di trasferire i fondi dal  fondo dello strumento di vicinato, sviluppo e cooperazione internazionale  originariamente destinato a Russia e Bielorussia a programmi in Ucraina e Moldavia. 

“La decisione di annullare la cooperazione originariamente prevista con Russia e Bielorussia attraverso i nostri programmi Interreg è il risultato della brutale guerra della Russia contro l’Ucraina”, ha dichiarato il commissario europeo Elisa Ferreira nella dichiarazione. 

“Sono lieta che i fondi che avevamo inizialmente previsto per questa cooperazione andranno ora a beneficio dei programmi dell’UE con l’Ucraina e la Moldavia”. 

Questa iniezione di finanziamenti aggiuntivi offrirà all’Ucraina e alla Moldavia l’opportunità di sviluppare, ad esempio, collegamenti di trasporto transfrontalieri e rafforzare la “capacità istituzionale delle autorità pubbliche ucraine e moldave”. 

- Advertisement -spot_imgspot_img

Potrebbe Interessarti

- Advertisement -spot_img

Ultime Notizie

- Advertisement -spot_img