Vertice Gedda. Medvedev: l’Ucraina deve strisciare in ginocchio, implorando pietà. Non è mai esistita

AgenPress – “I negoziati non sono ancora necessari. Il nemico (ucraino) deve strisciare in ginocchio, implorando pietà”.  Lo scrive su Telegram nel suo stile usuale il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev, sostenendo che “l’Ucraina non è mai esistita prima del 1991: è un frammento dell’Impero russo. L’Ucraina è in una fase di semi-decadenza e parte dei suoi territori sono tornati alla Russia”.

“È difficile condannare il desiderio di porre fine alla guerra, ma qualsiasi proposta di pace ha una possibilità di successo se vengono soddisfatte tre condizioni fondamentali: partecipazione di entrambe le parti in conflitto, e non è questo il caso. Considerazione del contesto storico. E considerazione delle realtà attuali. Il mediatore che è pronto a riconoscere queste ovvietà ha una possibilità di successo. Tutti gli altri, nessuna”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie