Polonia. Morawiecki, “ulteriori provocazioni ed intrighi” al confine con Bielorussia e Russia da parte dei mercenari Wagner

AgenPress – Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha avvertito di “ulteriori provocazioni e intrighi” che potrebbero sorgere dall’altra parte del confine orientale del suo paese con la Bielorussia e la Russia, tra le crescenti  tensioni  tra Varsavia e Minsk.

“Mettiamo in guardia contro le provocazioni dalla Russia e dalla Bielorussia. Il gruppo Wagner potrebbe compiere azioni di sabotaggio e tutti coloro che sottovalutano questa minaccia potrebbero essere responsabili di ulteriori provocazioni e intrighi da quella parte”, ha detto Morawiecki in un post su Twitter. 

Il 29 luglio, Morawiecki ha affermato che più di 100 mercenari Wagner si sono spostati verso una sottile striscia di terra tra la Polonia e la Lituania, nota come Suwalki gap o corridoio, e che questo è stato “un passo verso un ulteriore attacco ibrido al territorio polacco”. Morawiecki ha anche affermato che i mercenari Wagner potrebbero tentare di fingere di essere migranti per passare dalla Bielorussia alla Polonia.

Giovedì, il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha negato le affermazioni della Polonia secondo cui circa 100 combattenti si sarebbero avvicinati al confine polacco e ha affermato che Varsavia dovrebbe “ringraziarlo” per “aver invitato questi combattenti a casa nostra”, perché “altrimenti, senza di noi, avrebbero si sono infiltrati lì”.

Bielorussia e Polonia hanno entrambi convocato i rispettivi ambasciatori martedì, dopo che la Polonia ha affermato che due elicotteri bielorussi avevano violato il suo spazio aereo. La Polonia ha annunciato che aumenterà il numero di soldati lungo il confine con la Bielorussia a causa della presunta violazione.

Anche il ministro della Difesa polacco Mariusz Blasczak ha avvertito di ulteriori provocazioni dalla Bielorussia e ha affermato che i recenti “attacchi ibridi” sono “coordinati al Cremlino”. Ha affermato che l’obiettivo di questi attacchi è destabilizzare la Polonia e il paese sta aumentando le sue forze al confine con la Bielorussia per prevenire tale destabilizzazione.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie