Lisbona. Papa Francesco incontra 15 giovani ucraini e ha pregato con loro per il “martoriato” Paese

AgenPress –  Papa Francesco ha incontrato un gruppo di quindici giovani pellegrini dall’Ucraina accompagnati da Denys Kolada, consulente per il Dialogo con le organizzazioni religiose presso il Governo ucraino. Lo rende noto la Sala Stampa vaticana, riferendo che dopo aver ascoltato le “toccanti storie” dei ragazzi, il Papa ha rivolto loro alcune parole, “manifestando la sua vicinanza, ‘dolorosa e di preghiera’”. L’incontro è durato circa 30 minuti; al termine, Francesco e i ragazzi hanno recitato insieme il Padre Nostro, “con il pensiero rivolto alla martoriata Ucraina”.

“Il Papa si è messo in ascolto, ha sentito ognuno, ha asciugato le loro lacirme, hanno pianto insieme e pregato per la pace”, spiega don Roman Demush, sacerdote greco-cattolico, che ha accompagnato il gruppo dei giovani all’appuntamento con il Papa. I ragazzi e le ragazze ucraine hanno consegnato al Pontefice alcuni “regali simbolici”, riferisce ancora don Roman: “Il grano, il pane, l’acqua, dicendo che oggi in Ucraina si può morire non solo per le bombe russe, ma anche per la fame”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie