Salario minimo. Schlein: non è una sospensiva, il governo fugge da un problema reale. Se ne frega della sofferenza della gente

AgenPress –  “Siamo davanti alla fuga della maggioranza, che fugge davanti a un problema reale. Siamo aperti al dialogo. Non ai rinvii sine die. La maggioranza dice che della sofferenza della gente se ne frega”.

Lo dice nell’Aula della Camera la segretaria del PD Elly Schlein parlando sulla sospensiva sulla PdL sul salario minimo.

“Questa – spiega – non è una semplice sospensiva ma una fuga della maggioranza di destra di fronte a un tema reale che brucia sulla pelle dei cittadini che non si può coprire con le fake news. Messa di fronte a una proposta unitaria delle opposizioni fugge dalla realtà, però non si può fuggire, 3,5 milioni di lavoratori sono poveri anche se lavorano, la questione del salario è enorme che non può essere sospesa, rinviata, la povertà non va in vacanza, non conosce pausa, e divide il paese, ruba il futuro, deprime la crescita”.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie