Gribaudo (PD): “Lavoratori Amazon, tavolo tardivo per colpa della Regione e del Comune”

AgenPress. “Il governo, grazie all’interrogazione che abbiamo posto, si assume la responsabilità tardiva di convocare un tavolo tra Amazon e le parti sociali per dare risposta ai 137 lavoratori di AFS Servizi nel polo logistico di Orbassano che dal primo di questo mese sono senza lavoro. Sorprende che non si sia arrivati a questa soluzione prima, visto che la Regione Piemonte e i Ministeri del lavoro e delle imprese erano a conoscenza della situazione dal 14 giugno 2023. Ora è già tardi e chiediamo dunque che si faccia in fretta”, ha dichiarato Chiara Gribaudo in replica al question time in Commissione Lavoro della Camera dei Deputati per far luce sul futuro incerto dei lavoratori di AFS service di Orbassano.

“Non c’è stata alcuna concreta iniziativa istituzionale, né a livello comunale né a livello regionale, ma solo un rimbalzo di responsabilità senza dare alcuna risposta ai lavoratori. Non è accettabile di fronte ad un colosso come Amazon, con un fatturato di 8,75 miliardi di euro in Italia, che Comune e Regione non abbiano mosso un dito.

Ci auguriamo che da oggi ci sia un’attenzione maggiore sulla vicenda. Noi continueremo a monitorare dall’opposizione, al governo e in Regione, ma non è accettabile che si smuova una complessa situazione che riguarda 137 famiglie solo su iniziativa del Partito Democratico e delle sigle sindacali ”, ha concluso la deputata dem.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie