Israele. Netanyahu, intervento di pacemaker prima del voto sulla riforma giudiziaria. “Mi sento benissimo”

AgenPress – Il primo ministro Benjamin Netanyahu è stato operato sabato sera presso lo Sheba Medical Center di Tel Hashomer per ricevere un pacemaker, ha dichiarato l’ufficio del primo ministro.

“Mi sento benissimo, ma ascolto i miei medici”, ha detto Netanyahu in un video pubblicato sui social media prima dell’intervento. “I medici hanno detto che sarò dimesso dall’ospedale domani pomeriggio e potrò arrivare alla Knesset per il voto”.

Il primo ministro ha aggiunto di sperare che si raggiunga un accordo sul disegno di legge standard di ragionevolezza che sarà votato lunedì pomeriggio.

I  medici dello Sheba Medical Center hanno dichiarato che l’intervento è stato un successo e che il primo ministro era sveglio e stava bene.

Il leader dell’opposizione Yair Lapid ha twittato: “Questa mattina invio auguri di buona salute al primo ministro. Questi sono tempi difficili per lo Stato di Israele, ma non è troppo tardi per portare guarigione anche alla società israeliana”.

“Durante la degenza il ministro della Giustizia e vice primo ministro Yariv Levin prenderà il suo posto”.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie