Parità di genere, il sondaggista Antonio Noto: “Il privato ha superato il pubblico”

AgenPress. “Le donne hanno superato gli uomini come livello di istruzione. È stato il risultato di una classe dirigente, che ha creato le condizioni per una cultura paritaria. Quando, però, si vanno ad analizzare i dati relativi all’occupazione, ci accorgiamo che tre uomini su quattro lavorano, mentre solo una donna su due.

Pur facendo qualcosa di importante, chi è nelle istituzioni, non ha raggiunto il traguardo. Le aziende, al contrario, hanno dimostrato di essere pronte alla sfida. Hanno sostituito, talvolta, i servizi sociali. Basti pensare ai tanti prodotti utili per la famiglia. Nella pubblicità, ad esempio, c’è più parità di genere che nella società.

La donna, nei principali spot, non viene più rappresentata come la regina della casa. Sono gli uomini a sbrigare le faccende domestiche, a prendersi cura dei figli. Il racconto del marketing ha superato la forza-volontà della politica”.

A dirlo il sondaggista Antonio Noto in un’intervista al quotidiano L’Identità.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie