Santanchè. Conte e Schlein chiedono le dimissioni della ministra. Ha mentito davanti agli italiani

AgenPress – “Il quadro della ministro Santanché si aggrava sempre più, dagli ultimi riscontri emerge che ha mentito quando è venuta al Senato, quindi ha mentito davanti al paese. Deve assolutamente dimettersi senza indugio. La presidente Meloni ha il dovere di salvaguardare l’onore delle istituzioni, di costringerla alle dimissioni”. Così Giuseppe Conte, leader di M5s, ai giornalisti davanti a palazzo Madama.

Stesso tono quello della segretaria del Pd Elly Schlein . “Quello che è emerso ieri mi sembra abbastanza evidente: è il quadro in cui pare che Santanché sia andata in Aula del Senato a dichiarare cose non vere. Questo pare da risultanze che sono andate ieri in onda. Davanti a fatti ben meno gravi ci sono state dimissioni di ministri in Italia e in Europa. Torniamo a chiedere con forza le dimissioni di Santanché e a Meloni di assumersi le sue responsabilità. Abbiamo chiesto a tre ministri di venire in Aula a chiarire i contorni di questa vicenda. Siamo qui a ribadire le stesse domande da troppo tempo e stiamo aspettando le risposte di Meloni, da troppo tempo silente”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie