Produzione industriale, Codacons: su base annua dati disastrosi

AgenPress. Nonostante il segno “più” su base mensile, nel confronto annuo, e in quello sui primi 5 mesi dell’anno, i numeri sulla produzione industriale continuano ad essere disastrosi.

Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall’Istat.

“A maggio la produzione registra una performance del tutto deludente se rapportata all’andamento dell’industria nello scorso anno – spiega il presidente Carlo Rienzi – Preoccupano in particolare i beni di consumo che continuano a registrare sostanziosi cali, con una contrazione media del -4,2% che tocca punte del -7,5% per i beni durevoli”.

“A pesare come un macigno sull’industria italiana è l’inflazione ancora troppo alta, con i prodotti più acquistati dalle famiglie che registrano una crescita dei prezzi a due cifre, ed effetti diretti sulla spesa e sui consumi degli italiani – prosegue Rienzi – Per questo ribadiamo la necessità di intervenire sui prezzi al dettaglio, perché solo calmierando i listini sarà possibile tutelare la capacità di acquisto delle famiglie, sostenere i consumi e aiutare industria, commercio ed economia”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie