Europee, Nencini (Psi): “Bisogna evitare minestroni, non si può stare all’opposizione in Italia ed essere alleati a Bruxelles”

AgenPress. “Bisogna, a mio parere, evitare minestroni che non hanno giustificazioni né ideali, né strategiche. Non sono disposto a sedermi allo stesso tavolo di Giorgia Meloni. Se sono all’opposizione in Italia, non posso fare accordi in Europa”.

A dirlo l’ex senatore Riccardo Nencini, membro della direzione nazionale del Psi, in un’intervista al quotidiano L’Identità.

Il dirigente del Psi, però, non esclude del tutto un’alleanza tra Ppe, conservatori e socialisti: “Dal punto di vista degli ideali, non mi risulta naturale. Mi sembra abbastanza improbabile. La politica, però, ci ha abituato a vedere realizzarsi cose impossibili”.

Nencini crede in una revisione ideologica della leader di Fratelli d’Italia, ma non dei suoi alleati. “La premier – continua – mi sembra abbastanza sincera. Non posso, invece, dire lo stesso di un bel pezzo del mondo che la sostiene”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie