Riforme. Meloni incontra le opposizioni. Alle 12,30 il M5s, il Pd alle 18,30. “Basta ai governi costruiti in laboratorio”

AgenPress – “Oggi una giornata di confronto con le opposizioni alla Camera dei deputati, nella Biblioteca del Presidente. Il Governo dialogherà con i rappresentanti dei partiti sulle riforme istituzionali necessarie all’Italia. Intendiamo ascoltare attentamente ogni proposta o critica, nel corso di quello che consideriamo un confronto importante per la nostra democrazia e per approvare misure improrogabili per il bene dei cittadini e della Nazione“, scrive la presidente del Consiglio Giorgia Meloni sui social.

Già ieri aveva detto di voler “fare una riforma ampiamente condivisa ma la faccio perché ho avuto il mandato dagli italiani e tengo fede a quel mandato: voglio dire basta ai governi costruiti in laboratorio, dentro il Palazzo. La priorità – ha poi ribadito – è legare chi governa al consenso popolare, garantire un rapporto diretto tra i cittadini e quello che fa il governo, e garantire stabilità”, ma “non accetto atteggiamenti ‘aventiniani’ o dilatori. Faccio quello che devo fare”.

Il calendario degli incontri:

  • Alle 12.30 il primo confronto, con il Movimento Cinque Stelle
  • Alle 14 sarà la volta del Gruppo per le Autonomie e componente Minoranze linguistiche
  • Alle 15.15 toccherà al Gruppo Azione-Italia Viva-Renew Europe
  • Alle 16.15 Meloni incontra la delegazione di +Europa
  • Alle 17.30  toccherà al Gruppo di Alleanza Verdi e Sinistra
  • Alle 18.30 l’incontro con il Gruppo del Partito Democratico.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie