Ucraina. Le autorità russe iniziano le evacuazioni da Zaporizhzhia a causa di “bombardamenti intensificati”

AgenPress – Le autorità installate dalla Russia nell’annessa regione ucraina di Zaporizhzhia hanno annunciato  l’evacuazione di alcuni dei residenti in 18 insediamenti in prima linea a causa di “bombardamenti intensificati”.

“Negli ultimi giorni, il nemico ha intensificato il bombardamento degli insediamenti situati in prossimità della linea di contatto”, ha dichiarato il governatore ad interim nominato dalla Russia della regione Yevgeny Balitsky in una dichiarazione sul suo canale Telegram. “A questo proposito, ho deciso di evacuare, prima di tutto, i bambini con i loro genitori, gli anziani, i disabili, i pazienti delle istituzioni mediche dal fuoco nemico e spostarli dai territori di prima linea nel profondo della regione”.

Balitski ha elencato le seguenti città e villaggi nella sua dichiarazione:

  • Tymoshivka
  • Smyrenivka
  • Tarasivka
  • Orlianske
  • Molochansk
  • Kuibysheve
  • Pryshyb
  • Tokmak
  • Mala Bilozerka
  • Vasilivka
  • Velika Bilozerka
  • Dniprorudne
  • Mykhailivka
  • Kamianka-Dniprovska
  • Enerhodar
  • Polohy
  • Kinski Razdor
  • Rozivka

“Non possiamo mettere a rischio la sicurezza delle persone e forniremo fondi per viaggi organizzati, pagamenti forfettari, vitto e alloggio. Saranno organizzati trasferimenti temporanei all’interno della regione. I bambini in età scolare continueranno la loro istruzione negli istituti scolastici per terminare la scuola anno, i bambini subiranno la riabilitazione e riposeranno nei campi per bambini”, ha aggiunto Balitsky.

Balitsky ha affermato che le evacuazioni sono una “misura necessaria” progettata per garantire la sicurezza dei residenti dei territori in prima linea. Funzionari ucraini hanno affermato che le forze russe hanno utilizzato le evacuazioni come mezzo per deportare con la forza gli ucraini.

Venerdì, i canali Telegram locali delle città nella regione di Zaporizhzhia hanno riferito di avvistamenti di autobus di evacuazione e hanno affermato che le autorità locali stavano informando i residenti che dovevano fare le valigie e portare i loro bambini fuori dagli asili.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie