Ue. Borrell indica Luigi Di Maio come il candidato più adatto” all’incarico di inviato per il Golfo

AgenPress –  “Dopo un’attenta valutazione, considero Luigi Di Maio il candidato più adatto” all’incarico di inviato Ue per il Golfo. Lo scrive l’Alto rappresentante Ue, Josep Borrell, nella lettera inviata agli Stati membri per indicare la nomina dell’ex ministro degli Esteri. “In quanto ex ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio ha il necessario profilo politico a livello internazionale per questo ruolo”.

L’Alto rappresentante sottolinea che “gli ampi contatti” di Di Maio “con i Paesi del Golfo gli permetteranno di impegnarsi con gli attori rilevanti al livello appropriato”. “Dobbiamo mantenere lo slancio del nostro impegno rafforzato con il Golfo. Per questo conto sul sostegno a Di Maio per attutare la nostra partnership strategica con i partner del Golfo”, aggiunge Borrell, proponendo la nomina dell’ex ministro degli Esteri come rappresentante speciale “per un periodo iniziale di 21 mesi, dal primo giugno 2023 fino al 28 febbraio del 2025”.

La ratifica della nomina di Di Maio non è prevista domani in occasione del Consiglio Affari Esteri a Lussemburgo e, in ogni caso, non si avrà in tempi brevissimi. La ratifica va vidimata dai 27 Stati membri.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie