Cremlino. Adesione Ucraina nella Nato è “pericolosa. Porterà al collasso del sistema di sicurezza europeo”

AgenPress – Il ministero degli Esteri russo ha emesso un avvertimento sulle dichiarazioni “pericolose” della NATO sull’adesione dell’Ucraina all’alleanza. 

Minacce che arrivano dopo che il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha visitato Kiev giovedì e ha affermato che “il futuro dell’Ucraina è nella NATO”.

In seguito ha affermato che tutti i membri della NATO hanno concordato che l’Ucraina dovrebbe essere un membro, ma non ha fornito una data definitiva per quando ciò sarebbe accaduto.

La Russia si oppone a un’ulteriore espansione del blocco di sicurezza e si oppone alle dichiarazioni di Stoltenberg.

“La NATO si pone l’obiettivo di ‘sconfiggere’ la Russia in Ucraina e, per motivare Kiev, promette che dopo la fine del conflitto, il paese potrà essere accettato nell’alleanza”, ha detto la portavoce del ministero Maria Zakharova.

“Tali dichiarazioni sono miopi e assolutamente pericolose. Questo può portare al collasso finale del sistema di sicurezza europeo”.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie