La Polonia ha aggiornato le regole per l’importazione di animali dall’Ucraina

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

AgenPress – La Polonia nel 2022 ha consentito agli ucraini di evacuare con animali domestici secondo regole semplificate. 

Nell’aprile 2023 sono state aggiornate le condizioni generali per l’importazione di animali, valide sul territorio dell’Ue, ha riferito il ministero del Reinserimento .

Ora, per importare un animale, è necessario che l’animale abbia un chip. Il proprietario deve avere i seguenti documenti per l’animale:

  • vaccinazione contro la rabbia;
  • passaporto veterinario del modello europeo;
  • certificato medico; 
  • una dichiarazione scritta attestante che l’importazione dell’animale a quattro zampe non è commerciale;
  • risultati del test del livello di anticorpi anti-rabbia. 
  • Nel 2022 molti ucraini sono stati evacuati insieme ai loro animali domestici. Ad esempio, la proprietaria di un mini-rifugio dell’oblast di Kharkiv, Alyona Tulyakova, è stata costretta a partire per la Russia. Ha salvato più di 80 gatti . 

    Anastasia Tykha ha portato via più di 20 animali da Irpen sotto il fuoco. Oleksiy Surovtsev ha anche prelevato più di 200 animali da una città bombardata nella regione di Kiev. Hanno evacuato animali a quattro zampe in altre regioni dell’Ucraina.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Potrebbe Interessarti

- Advertisement -spot_img

Ultime Notizie

- Advertisement -spot_img