Giovane ucciso a Napoli, Nappi (Lega): inaccettabile che napoletani siano ostaggio di camorristi e baby gang

AgenPress. “È inaccettabile che i napoletani abbiano paura a scendere di casa per colpa di camorristi e baby gang. Necessario proseguire il percorso avviato dal Governo di centrodestra, intensificando anche a livello locale la presenza di forze dell’ordine e i controlli per recuperare la vivibilità e la sicurezza in territori che anni e anni di sinistra hanno ridotto a terre di nessuno”.

Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania, commentando l’episodio del giovane ucciso nelle scorse ore a Mergellina.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie