Agenzia ICE porta 150 buyer da 48 paesi a Cosmoprof Worldwide 2023

Il settore vola: nel 2022 export  a  5,85 miliardi di euro, +18,5% su 2021


AgenPress. La cosmetica vive un nuovo periodo di giovinezza e il principale appuntamento B2B per l’industria cosmetica internazionale, Cosmoprof Worldwide Bologna ha inaugurato con il vento in poppa la sua 54° edizione. L’edizione di quest’anno accoglie a Bologna dal 16 al 20 marzo 2023 oltre 2.900 espositori (+11% rispetto al 2022) provenienti da 64 Paesi.

Il settore vola: nel 2022 il mercato interno conferma, con una crescita del fatturato di 7,5 miliardi di euro pari a 7,6 punti percentuali, un andamento decisamente  reattivo, evidenziando gli straordinari cambiamenti della domanda cui le imprese hanno saputo reagire con capacità di adattamento, mettendo in atto strategie correttive e innovative. Sul fronte export la chiusura a fine 2022 in valore è prossima ai 5,9 miliardi di euro con un significativo aumento rispetto al 2021 di 18,5 punti percentuali rispetto al 2021).

E’ in questa cornice di ottimismo che ha preso vita la kermesse più attesa del settore, in occasione della quale l’Agenzia ICE, con il rilevante supporto del MAECI e in collaborazione con BolognaFiere Cosmoprof e Cosmetica Italia, ha organizzato la missione di 150 operatori esteri provenienti da 48 Paesi obiettivo, nell’ottica di favorire le relazioni commerciali delle aziende italiane espositrici con controparti estere qualificate, selezionate con l’esperto contributo degli Uffici della Rete estera dell’Agenzia ICE.

“I lusinghieri dati dell’export – con stime 2022 che segnano un +18,5% rispetto al 2021 – confermano che l’offerta italiana soddisfa sempre più le esigenze dei mercati internazionali e oggi portiamo a Cosmoprof 150 potenziali acquirenti del Made in Italy”, ha affermato il Presidente di Agenzia ICE Matteo Zoppas, che ha inaugurato la fiera a testimonianza del grande impegno delle Istituzioni per lo sviluppo della fiera e del settore. “Nel 2023 prosegue l’impegno a fianco della fiera e del settore: saranno 12 le iniziative organizzate da ICE per aprire hub commerciali per l’export italiano sia in mercati maturi che in mercati emergenti”.

“L’ICE, in collaborazione con BolognaFiere Cosmoprof e Cosmetica Italia, ancora una volta opera in un’ottica strategica per sostenere e valorizzare il sistema fieristico italiano, che assorbe circa un terzo dell’intero investimento promozionale annuale. L’azione dell’ICE a sostegno del sistema fieristico rafforza il respiro internazionale delle nostre manifestazioni e fornisce concrete opportunità di business alle PMI italiane. Cosmoprof rappresenta l’appuntamento irrinunciabile per le aziende del settore e il riferimento internazionale indiscusso per le relazioni commerciali e le nuove tendenze del comparto” ha affermato il Direttore Generale dell’Agenzia ICE, Roberto Luongo, presente all’inaugurazione con il Presidente di Agenzia ICE Zoppas.

L’Agenzia ICE sarà presente per tutta la durata della manifestazione sia per fornire assistenza ai delegati nell’ottica di favorire il match-making tra operatori esteri e aziende italiane, sia per informare tutta la compagine imprenditoriale del beauty made in Italy della ricca offerta dell’Agenzia e delle azioni mirate a sviluppare le potenzialità dell’export digitale.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie