Migranti. Sunak, con gli scafisti arrivano decine di migliaia di persone, causando tragedie come a Cutro

AgenPress – Quella dell’immigrazione clandestina “è una sfida condivisa. Il Regno Unito non è solo dinanzi a questa situazione. Attraverso l’Europa, credo che il numero di migranti illegali sia aumentato del 60% lo scorso anno. E abbiamo ancora visto recentemente una tragedia al largo delle coste italiane. Per questo è cruciale spezzare il cerchio delle gang criminali”.

Lo dice il premier britannico, Rishi Sunak, in un’intervista pubblicata sul quotidiano francese Le Figaro nel giorno del vertice bilaterale a Parigi tra la Francia e la Gran Bretagna.

“E’ una realtà,  le organizzazioni criminali facilitano i movimenti di persone. Noi vogliamo tutti offrire rifugio e santuario alle persone più vulnerabili del pianeta. E’ importante per me e per tutti, penso, Ma non possiamo garantire questo se ci troviamo a dover gestire l’arrivo illegale di decine di migliaia di persone che non sono in pericolo. Mettono sotto pressione il nostro sistema e le nostre risorse”.

“E’ quello che accade qui, attualmente. Ed è per questo che voglio spezzare il sistema delle gang, Affrontando questo problema, potremo aiutare i più vulnerabili”. Per Sunak, è questa la “vera compassione, che è parte della storia del nostro Paese. Guardate ciò che è stato fatto per i rifugiati ucraini, ma anche per gli afghani o quelli di Hong-Kong dinanzi alla repressione cinese. Il Regno Unito ha accolto circa mezzo milione di persone in questi ultimi anni”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie