Cremlino. Peskov, la Crimea non tornerà mai all’Ucraina. Non ci sono condizioni per uno sviluppo pacifico

AgenPress – Il ritorno della Crimea all’Ucraina “è impossibile” perché è “una parte integrante della Russia”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dall’agenzia Tass.

Al momento la Russia non vede le condizioni per uno “sviluppo pacifico” della situazione in Ucraina, per cui l’operazione militare russa continuerà.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie