Regionali. Tajani (FI), vittoria dimostra che il governo lavora bene. A non votare sono stati elettori di sinistra

AgenPress – “Questo voto dimostra che il governo sta lavorando bene. I numeri parlano da soli. L’indicazione dei cittadini delle due Regioni più grandi d’Italia è inequivocabile. Però questo non è stato solo un voto regionale, ma un voto di fiducia all’intero governo di centrodestra. Ed è soprattutto la dimostrazione che lavorare insieme e senza divisioni paga sempre”.

Lo dice in un’intervista a Il Messaggero Antonio Tajani, vicepremier, ministro degli Esteri, e coordinatore di Fi.

“I dati da evidenziare sono due. Il primo è che il governo esce rafforzato da queste elezioni, e siamo tutti molto contenti di ciò. Il secondo è che Forza Italia ottiene dei risultati buonissimi sia nel Lazio che in Lombardia”.

“A non andare a votare siano stati soprattutto molti degli elettori di sinistra, spaesati dalle scelte fatte dai partiti e dalle alleanze diverse a seconda della Regione. Il centrodestra invece “ha avuto un candidato unico sia nel Lazio che in Lombardia, e questo non solo dimostra che c’è coesione nell’alleanza, ma è anche un segnale di chiarezza per i cittadini”.

Tajani si dice preoccupato per “il forte astensionismo che continua a crescere ad ogni tornata elettorale”. È un tema “sul quale bisogna lavorare tutti. Evidentemente c’è la necessità di parlare di più con i cittadini, dobbiamo fare un lavoro forte di confronto con la gente. Noi continueremo a farlo con l’azione di governo”.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie