L’euro recupera sul Dollaro, è la svolta per il Trading ECN?

AgenPress. Nonostante le iniziative della Banca Centrale Europea (BCE), l’economia dell’Eurozona non migliora e i 19 Paesi membri non stanno facendo molto per mettere in moto dei cambiamenti sostanziali. Questo scenario, sommato al rafforzamento del dollaro statunitense negli ultimi mesi, ha portato il cambio EUR/USD a toccare i minimi storici. Erano anni che non si registrava un cambio in parità, ma la forte crisi economica ha ridotto le differenze tra le due valute da 1,16 a quasi zero.

Eppure, nelle ultime due settimane l’euro si è rafforzato fino a toccare quota 1,041. È l’inizio della ripresa? Gli analisti finanziari, visto il contesto macroeconomico, sono prudenti: non è previsto un totale recupero dell’euro sul dollaro nell’immediato futuro, ma un rialzo del genere è un chiaro segnale positivo che suggerisce di prepararsi al trading automatico con un ECN.

Cos’è un broker ECN e come opera per i trader

I broker ECN sono figure centrali nella compravendita di titoli. È grazie a loro che i trader possono beneficiare dei migliori prezzi in ogni momento della giornata. Ma qual è il significato di broker ECN? Bisogna partire dalla definizione di ECN: è l’acronimo di Electronic Communication Network, cioè un sistema automatizzato che facilita la compravendita di titoli. Il broker ECN è solo l’intermediario finanziario che permette al trader di accedere al mercato e collega il fornitore di liquidità ai clienti. Sebbene si parli di “intermediario”, va specificato che il broker ECN non effettua alcun intervento di intermediazione sui prezzi. Si limita a fornire ai propri clienti trader un accesso diretto ai mercati interbancari.

Vantaggi e punti chiave del trading ECN

Il trading ECN offre dei vantaggi cruciali, ai quali alcuni trader non riuscirebbero mai a rinunciare. In primis, dato che nessun market maker controlla lo spread di domanda o offerta, permette di operare su spread dinamici anche piuttosto ridotti. Per quanto l’accesso ai prezzi di mercato sia un grosso bonus, è comunque importante ricordare che il mercato è in continua evoluzione e viene influenzato da domanda, offerta, instabilità, eventi economici o geopolitici, e molto altro.

Un altro fattore a favore del trading ECN è quello della riservatezza: offre un certo grado di anonimato che sicuramente interessa chi deve effettuare operazioni importanti. Il broker ECN non può iniziare a fare trading contro il cliente, per cui è sempre il trader ad avere in mano la situazione.

A questi punti si aggiunge il fatto che, proprio grazie alla rete ECN, i broker possono permettersi di offrire commissioni più basse e seguire attentamente ogni trader. Questi avranno anche diverse libertà, come la possibilità di acquistare e vendere fuori dagli orari di trading (e quindi anche su mercati che sarebbero tipicamente “scomodi”), l’elaborazione istantanea degli ordini e l’accesso alla liquidità. Il trading ECN consente infatti di operare in una pool mondiale con istituzioni finanziarie regolamentate, competenti e autorizzate.

Il punto della situazione sul cambio euro dollaro

I trader che investono sui mercati europei devono sapere che anche una minima variazione nei tassi di cambio può avere conseguenze importanti sulle attività di trading, che siano acquisti o vendite. Il recente rialzo dell’euro sul dollaro ha portato una ventata di ottimismo tra trader e broker ECN, ma non bisogna farsi prendere dalla smania di fare shopping.

Dal punto di vista tecnico, il cambio euro dollaro ora mostra un tono rialzista e sembra in grado di continuare il movimento long. La settimana scorsa ha raggiunto un discreto recupero, per poi traballare per qualche giorno con movimenti laterali e infine continuare la sua scalata. Non è riuscito a mantenersi sopra i valori testati a 1,04, ma chiude le ultime giornate in positivo e continua a spingere.

Previsioni per il futuro

Vista la situazione attuale, è possibile che il cambio euro dollaro continui il movimento rialzista e vada a testare nuovamente la resistenza intermedia di 1,035. Da qui la strada è tutta in salita, ma percorribile senza troppe difficoltà fino a 1,04. Il superamento di questa soglia segnerebbe un’effettiva inversione di tendenza dopo mesi di depressione. Questo lascia spazio a diverse opportunità di investimento con il trading ECN.

 

 

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie