Audio su Putin ed Ucraina. Berlusconi accusa chi fa dossieraggio, stravolto e rovesciato il mio pensiero

AgenPress – “La colpa non è degli organi di informazione, ovviamente costretti a diffondere queste notizie, è di chi usa questi metodi di dossieraggio indegni di un Paese civile”.

Lo dice Silvio Berlusconi in una nota, dopo la diffusione dell’audio. “Tutto questo però non esisterebbe, se non vi fosse in Italia la pessima abitudine di trasformare la discussione politica in pettegolezzo, utilizzando frasi rubate registrate di nascosto, e appunti fotografati con il teleobbiettivo, con un metodo non solo sleale ma intimidatorio. Un metodo soprattutto che porta a stravolgere e addirittura a rovesciare il mio pensiero, usando a piacimento brandelli di conversazioni, attribuendomi opinioni che stavo semplicemente riferendo, dando a frasi discorsive un significato del tutto diverso da quello reale”.

http://www.agenpet.it/ap2023/ucraina-berlusconi-ricostruisce-la-guerra-difende-putin-ed-accusa-zelensky-e-il-popolo-che-si-e-difeso/

 

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie