Elezioni. Binetti (Udc): Unione con centristi cdx rafforza voce moderati

AgenPress. “La quarta gamba del Centrodestra nasce con una piena consapevolezza del popolo Udc: con Coraggio Italia, Italia al centro e Noi con l’Italia siamo un centro più solido, capace di far sentire la voce dei moderati.

A sinistra, invece, prende forma un centro bicefalo, egoreferenziale, come quello di Renzi e quello di Calenda, fortemente conflittuale; mentre a destra il centro appena nato è assai meno competitivo e conflittuale. È frutto di una lunga operazione di tessitura tra le correnti più moderate che nel tempo si sono formate nel Centro-Destra. Lorenzo Cesa, Udc e democristiano doc, aveva già tentato una analoga operazione politica, che ora rilancia con maggiore energia e convinzione.

Per costruire l’unità nella diversità, necessaria a garantire l’identità del nuovo Centro, serve infatti una vera e propria rivoluzione sul piano delle relazioni politiche e personali; un rispetto genuino per gli altri.

Il nuovo Centro è disponibile ad accogliere il cambiamento, purché questo aiuti a restituire ai giovani una loro naturale leadership sul piano del lavoro professionale e un cambiamento radicale in cui le famiglie possano ritrovare il coraggio di riscoprire una nuova fiducia nel futuro e aprirsi alla possibilità di avere i figli che desiderano”.

Lo sostiene in una nota Paola Binetti, senatrice dell’Udc.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie