Sen. Domenico Scilipoti Isgrò “Evitare la barbarie culturale. L’Europa approvi un piano Marshall di aiuti all’Ucraina“

AgenPress. In più di una città del Paese, come leggiamo dalle cronache, si censurano esponenti della cultura russa. E’ accaduto a Milano dove si è oscurato Dostoevskij, idem a Genova e Bari. La cultura russa e il suo popolo non hanno niente a che vedere con la guerra in atto, manifestazioni simili sono esempio di barbarie culturale.

Bisogna correggere la tendenza in atto, presente anche nei media, di ostilità al popolo russo, estraneo alla guerra. Piuttosto trovo inopportuno, l’ aver mandato mezzi che faranno morti agli ucraini. Se formalmente è lecito, sostanzialmente potrebbe essere letto, quale atto di ostilità con ogni possibile conseguenza e ritorsione, dovremmo ricordare l’art 11 della nostra Costituzione ripudia la guerra.

Intensifichiamo la strada della diplomazia e della mediazione con una conferenza internazionale in terra neutra e la mediazione di esponenti autorevoli . Potrebbe essere saggio che l’Europa approvi un piano Marshall di aiuti all’ucraina, anziché mandare mezzi che faranno morti “. lo dice in una nota il Presidente di Unione Cristiana Sen. Domenico Scilipoti Isgrò

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie