Inflazione: Istat, gennaio +4,8%

Stangata record da 1783 euro per coppie senza figli, 1715 per coppie con 2 figli


AgenPress. Secondo i dati provvisori di gennaio resi noti oggi dall’Istat, l’inflazione sale su base annua dal +3,9% di dicembre al +4,8%.

“Un rialzo stratosferico e disastroso! Si tratta di una Caporetto per le tasche delle famiglie. Da giugno a gennaio, in appena 7 mesi, l’inflazione è passata da +1,3% a +4,8, 3,7 volte in più, e questo per colpa dei rincari dei beni energetici, senza i quali oggi l’inflazione sarebbe pari solo all’1,8%” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Una catastrofe che rallenterà la ripresa in corso, per colpa dei minori consumi, indispensabile per far far fronte all’impennata dei prezzi. L’inflazione a 4,8% significa, per una coppia con due figli, un aumento del costo della vita pari a 1715 euro su base annua, 840 solo per Abitazione, acqua ed elettricità, 416 euro per i Trasporti. Per una coppia con 1 figlio, la maggior spesa annua è pari a 1611 euro, 843 per l’abitazione, 362 per i trasporti, in media per una famiglia il rialzo complessivo è di 1389 euro, 791 per l’abitazione e 266 per i trasporti. Ma il record spetta alle coppie senza figli con meno di 35 anni che, spendendo di più di quelle con i figli per la cura della casa, hanno un aggravio annuo di 1783 euro, 996 solo per l’abitazione” conclude Dona.

 

Tabella: rincaro annuo per tipologia familiare e divisioni di spesa (valori in euro)

DIVISIONI DI SPESA Famiglia media Coppia

con 2 figli

Coppia

con 1 figlio

Coppia

senza figli

con meno di 35 anni

Inflazione annua di

gennaio

Prodotti alimentari e bevande analcoliche 211,71 284,49 255,90 169,15 +3,8
Bevande alcoliche e tabacchi 1,11 1,30 1,38 1,32 +0,2
Abbigliamento e calzature 9,63 16,81 12,62 13,47 +0,7
Abitazione, acqua, elettricità e combustibili 790,95 840,04 842,54 996,04 +22,6
Mobili, articoli e servizi per la casa 29,03 33,07 34,31 58,94 +2,2
Servizi sanitari e spese per la salute 9,94 10,97 10,95 8,92 +0,7
Trasporti 266,47 416,07 362,40 412,74 +7,7
Comunicazioni -27,76 -36,91 -33,83 -29,92 -3,9
Ricreazione, spettacoli e cultura 21,34 33,71 26,64 30,07 +1,4
Istruzione -0,95 -2,64 -1,43 -0,60 -0,5
Servizi ricettivi e di ristorazione 63,95 99,39 82,25 102,38 +4,1
Altri beni e servizi 13,68 18,81 17,19 20,02 +0,6
TOTALE RINCARO ANNUO (*) 1389 1715 1611 1783 +4,8

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

(*) totali arrotondati

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie