Quirinale, Ripani (CI): “Politica pugile suonato. Senso di responsabilità di Mattarella sia esempio per tutti”

AgenPress. “La politica esce da questa elezione come un pugile suonato, il leaderismo tramortito. Le analisi impietose servono ma non bastano, è il momento di inaugurare una vera fase di cambiamento. Il gesto di responsabilità del Presidente Mattarella è encomiabile e dovrebbe fungere da esempio, per tutti. In questa maionese impazzita sono sollevata e orgogliosa che sia ancora lui a ricoprire la massima carica dello Stato, porto sicuro per le Istituzioni democratiche e garanzia di credibilità internazionale per il nostro Paese”.

“I leader dei principali partiti politici si sono impantanati in una palude da cui oggettivamente era impossibile uscire, tra veti e minacce, l’assenza di numeri e di un vero king maker, tra vertici improvvisati e lanci schizofrenici di nomi puntualmente bruciati a mezzo stampa o in Aula. Centrodestra protagonista di spallate tentate e poi fallite e centrosinistra senza proposte, intento solo a porre veti. Sette scrutini con candidature lanciate nel falò e la fumata bianca all’ottavo che ha riportato la barra dritta”.

“Il tandem Mattarella al Colle e Draghi a Palazzo Chigi è sinonimo di stabilità e governabilità: non un ripiego, ma la scelta giusta che dà soluzione di continuità alla gestione di una fase storica tanto complessa e complicata. Stessa squadra con due campioni per giocare una finale importante e decisiva: sullo sfondo pandemia, crisi economica, messa in opera del PNRR e venti di guerra alle porte dell’Europa. Il Presidente Mattarella l’ho votato e lo rivoterei, rappresenta una garanzia per la nostra Repubblica. Adesso, però, la politica si rimbocchi le maniche”.

Dichiarazioni dell’On. Elisabetta Ripani, Parlamentare di Coraggio Italia.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie