Quirinale. Renzi, D’Alema porta sfiga, è d’accordo con Berlusconi alle mie spalle. Centrodestra compatto?

AgenPress –  “Che D’Alema e Berlusconi si fossero messi d’accordo alle mie spalle è un dato di fatto, che allearsi con D’Alema porti sfiga nella gestione del Presidente della Repubblica è un altro dato di fatto. Tutte le volte che appoggia un candidato non passa. Quindi, per capire chi non farà il Presidente della Repubblica, basta sapere chi appoggia oggi d’Alema”.

Lo ha detto il leader di Iv, Matteo Renzi, a Porta a Porta, dove ipotizza, uno “il centrodestra trova una personalità, il secondo si va su Draghi, terza ipotesi centrodestra va a dritto su Berlusconi e a quel punto si crea l’ipotesi di un ballottaggio su Berlusconi. Credo che Berlusconi ci creda molto, Salvini e Meloni un po’ meno, ma non sanno come dirglielo. Quando Berlusconi ufficializzerà ciò che vuol fare, dirò quello che penso, a lui e in pubblico”.

“Salvini dice centrodestra compatto su Berlusconi? È tattica. Bisogna vedere se Salvini e Meloni – non sarà domani che finirà in una grande melina – avranno la forza di tirare giù le carte davvero, a metà della prossima settimana”.

Per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica “io non credo che si arrivi alla sesta” votazione, “penso che alla quarta… secondo me il 27 si trova la soluzione, al massimo si arriva al 28. Io segnerei in rosso la data del 27″.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie