Lampedusa. Primo sbarco di migranti, 14 donne, 10 uomini e due bambini. Sindaco, problema da affrontare

AgenPress –  Sull’isola di Lampedusa (Agrigento) si è registrato il primo sbarco di migranti del 2022. Si tratta di 26 persone, tra cui 14 donne, 10 uomini e due minori, che erano su un’imbarcazione fermati dalla vedetta della capitaneria di porto a largo.

Ad intercettare – a 6 miglia Sud-Ovest dalla costa di Lampedusa – l’imbarcazione in legno di circa 5 metri sulla quale viaggiavano è stata una motovedetta della Guardia di finanza.

I finanzieri hanno chiesto aiuto alla Guardia costiera per il trasbordo e sul posto è stata inviata la motovedetta Cp 319 che ha “caricato” 14 donne, 10 uomini e 2 bambini (1 maschio e 1 femmina). I migranti hanno dichiarato di essere originari di Guinea, Sierra Leone e Costa D’Avorio. Il gruppo è stato, dopo un primo triage sanitario effettuato direttamente sul molo Favarolo, portato all’hotspot di contrada Imbriacola.

Il sindaco di Lampedusa Toto’ Martello: “Auguri di buon nuovo anno a tutti anche al governo. Anche il 2022 si apre con uno sbarco di migranti. Il fenomeno dell’immigrazione è un problema che va affrontato seriamente”. 

 

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie