Afghanistan. Sullivan (Usa). Arsenale americano in mani talebane. Esercito non ha combattuto

Agenpress – Il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente Joe Biden, Jake Sullivan, ha accusato la caduta dell’Afghanistan dei talebani dell’esercito del paese, che secondo lui mancava della “volontà” di difendere il proprio paese.

Domenica, i talebani hanno preso il controllo della capitale Kabul e del palazzo presidenziale afghano , mentre il presidente Ashraf Ghani ha lasciato il paese.  

“Alla fine della giornata, nonostante abbiamo speso 20 anni e decine di miliardi di dollari per fornire le migliori attrezzature, il miglior addestramento e le migliori capacità alle forze di sicurezza nazionale afghane, non abbiamo potuto dare loro la volontà “, ha detto Sullivan lunedì allo spettacolo “Today” della NBC .

“E alla fine hanno deciso che non avrebbero combattuto per Kabul e che non avrebbero combattuto per il paese”.

Armi, droni, jeep, aerei: tutto l’arsenale portato dagli Usa in Afghanistan ora è in mano ai talebani.

Per il momento, tuttavia, le immagini che girano in questi giorni evidenziano che i talebani hanno messo le mani su fucili M16 e carabine M4 con moderni collimatori Acog, mitragliatrici M240 e M249, mitragliatrici pesanti M2, carabine di precisione M24 con ottica, veicoli Humvee, buffetterie, sistemi di visione notturna e molto altro ancora.

Secondo fonti statunitensi, già solo tra il 2003 e il 2016 gli Stati Uniti hanno fornito all’esercito afghano (quindi, oggi come oggi, ai talebani) quasi 76 mila veicoli ma, soprattutto, quasi 600 mila armi leggere, oltre a quasi 163 mila apparecchi di comunicazione.

A riprova del fatto che i talebani siano riusciti ad accaparrarsi del tesoro militare, frutto di anni di collaborazione tra forze Usa e afghane, ci sono le foto scattate nei giorni scorsi. Gli estremisti islamici sono stati avvistati anche con veicoli militari da ricognizione dell’esercito americano, gli Humvee, e altri protetti da imboscate resistenti alle mine. Tra gli equipaggiamenti sequestrati dai talebani ci sono poi elicotteri Black Hawk e aerei d’attacco A-29 Super Tucano.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie