Mes. Taverna (M5S), abbiamo ucciso il meccanismo salva-Stati. Il Pd ci è venuto dietro

AgenPress – “Il Movimento 5 stelle ha ottenuto un grande obiettivo. Nella risoluzione c’è la nostra visione dell’Europa. Sospendere il patto di stabilità farà sì che nessuno abbia più bisogno di accedere al Mes, significa uccidere quel meccanismo”.

Lo afferma la senatrice M5s Paola Taverna in un’intervista a ‘La Repubblica’ commentando il voto di ieri in Parlamento sul Mes. “Per noi quella contro il fondo salva-Stati è una battaglia importante: il Mes è uno strumento obsoleto che mai utilizzeremo. Ma con la risoluzione abbiamo messo per la prima volta nero su bianco la necessità di sospendere il patto di stabilità. E il Pd ci è dovuto venire dietro”.

Parlando della maggioranza, “noi abbiamo fatto una scelta di responsabilità dando vita a questo governo. Non è mai stato un matrimonio d’amore. Ma davanti alle difficoltà del Paese abbiamo il dovere di superare le tensioni”, sottolinea Taverna.

“Dobbiamo porci degli obiettivi e portarli a termine. Smettere di parlarci addosso. Stanno arrivando 200 miliardi che sono un’àncora di salvezza per il Paese. Vorrei fare un invito alla consapevolezza di quello che i cittadini si aspettano dalla politica”, aggiunge l’esponente M5s, che spiega di non fidarsi di Matteo Renzi ed esclude un esecutivo con Forza Italia. In merito alla possibilità di correre per la leadership dei 5 Stelle, “ci sto ancora pensando: voglio essere certa di essere di aiuto al Movimento”, dice Taverna auspicando che Alessandro Di Battista “si candidi per la segreteria”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie