L’indagine penale federale su Hunter Biden si concentra sui suoi rapporti d’affari in Cina

AgenPress –  Dopo aver taciuto nei mesi precedenti le elezioni, le autorità federali stanno ora indagando attivamente sugli affari di Hunter Biden, ha detto una persona a conoscenza dell’indagine. Suo padre, il presidente eletto Joe Biden, non è implicato.

Ora che le elezioni sono finite, le indagini stanno entrando in una nuova fase. I procuratori federali del Delaware, che lavorano con l’agenzia investigativa criminale dell’IRS e l’FBI, stanno adottando misure palesi come l’emissione di citazioni in giudizio e la ricerca di interviste, ha detto la persona con conoscenza.
L’attività nelle indagini è stata segreta negli ultimi mesi a causa delle linee guida del Dipartimento di Giustizia che proibiscono azioni palesi che potrebbero influenzare un’elezione, ha detto la persona.
La CNN ha contattato l’avvocato di Biden e la campagna questa settimana in cerca di commenti sull’indagine. Mercoledì, hanno rilasciato una dichiarazione in cui riconosceva la sonda.
“Ho appreso ieri per la prima volta che l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti in Delaware ha consigliato al mio consulente legale, anche ieri, che stanno indagando sui miei affari fiscali. Prendo molto seriamente la questione ma sono fiducioso che una revisione professionale e obiettiva di queste questioni dimostrerà che ho gestito i miei affari legalmente e in modo appropriato, anche con il vantaggio di consulenti fiscali professionisti “, ha affermato Hunter Biden in una dichiarazione.
Secondo due persone informate sull’indagine, gli investigatori hanno esaminato molteplici questioni finanziarie, tra cui se Hunter Biden e i suoi associati hanno violato le leggi fiscali e sul riciclaggio di denaro negli affari in paesi stranieri, principalmente in Cina.
Alcune di queste transazioni hanno coinvolto persone che secondo l’FBI hanno suscitato preoccupazioni di controspionaggio, un problema comune quando si ha a che fare con gli affari cinesi, secondo un’altra fonte.
L’indagine è iniziata già nel 2018, prima dell’arrivo di William Barr come procuratore generale degli Stati Uniti, hanno detto due persone informate sull’indagine. L’esistenza dell’indagine presenterà un test immediato della promessa di Biden di mantenere l’indipendenza del Dipartimento di Giustizia.
Il Sinclair Broadcast Group ha riferito a ottobre che l’FBI aveva aperto un’indagine penale su Hunter Biden. La CNN ha appreso nuovi dettagli sulla portata della sonda, incluso il fatto che si concentra sulla Cina.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie