Migranti. Salvini, “non sono più sbarchi, ma invasione pianificata, Governo complice”

AgenPress – “Nello scorso fine settimana  sono sbarcati in 1.500 con barchini e barconi, io penso sia una precisa volontà del Governo. Se in altri Paesi del Mediterraneo come Grecia, Spagna e Malta sono diminuiti e triplicano in Italia lascio a voi giudicare”.

Lo ha sostenuto  a Vicenza Matteo Salvini, durante un incontro elettorale. “Non sono più sbarchi, è un’invasione pianificata in cui il Governo non si dimostra solo incapace ma è complice. Ormai ho maturato la convinzione che Conte ha promesso all’Europa di trasformare l’Italia in un campo profughi in cambio di qualche prestito l’anno prossimo”.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie