Cossiga, Fabrizio Cicchitto (ReL): In prima linea su tutto

AgenPress. “Cossiga capi’ in anticipo su tutti che il crollo del Muro di Berlino avrebbe rappresentato un problema non solo per il PCI ma anche per la D.C. e per il Partito Socialista. Cossiga capì anche quale rischio per la democrazia sarebbe stato il prepotere della magistratura associata.

Egli fu in prima linea nella lotta al terrorismo e durante il caso Moro espresse una linea di assoluta intransigenza. Anche per questo francamente non ho condiviso la sostanza delle lettere da lui inviate ad alcuni terroristi.”

Lo dichiara Fabrizio Cicchitto (Presidente Riformismo e Libertà).

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie